Proseguendo con la consultazione del sito Web, se ne accettano i cookie utilizzati, ad esempio, per migliorare l'esperienza di navigazione e per personalizzarne i contenuti. Per ulteriori informazioni e/o per modificare le attuali impostazioni dei cookie, fare riferimento all'Informativa sui cookie

Interruzioni dei voli: ritardi

Un volo in ritardo o una cancellazione possono essere causati da molte ragioni, che possono essere suddivise nelle seguenti categorie:

  1. Sotto il controllo del Vettore (es: guasto meccanico rilevato durante la regolare manutenzione dell'aeromobile, ecc.)

  2. Sotto il controllo del Vettore ma necessario ai fini della sicurezza (es: in caso di problema meccanico non previsto o non rilevato durante la manutenzione regolare, qualsiasi esigenza o decisione relativa alla sicurezza del volo, ecc.)

  3. Al di fuori del controllo del Vettore (es: condizioni meteorologiche avverse, disastri naturali, collisione con la fauna selvatica, emergenze mediche, scioperi, instabilità politica, restrizioni al controllo del traffico aereo, ecc.)

Classificare il motivo del disagio ti aiuterà a determinare i tuoi diritti ai sensi del Regolamento. Tieni presente che in caso di interruzione del volo, forniremo aggiornamenti regolari per informarti del motivo e della durata prevista del ritardo.

Cosa fare quando il volo è rimandato al giorno successivo?
Se si prevede che il ritardo comporti un pernottamento, ti pagheremo il soggiorno in hotel e i trasferimenti in aeroporto.

Quali risorse sono disponibili quando il ritardo si verifica a bordo dell'aereo?
Se il ritardo si verifica in pista, dopo la chiusura delle porte dell'aereo in preparazione del decollo o dopo l'atterraggio del velivolo, offriremo bevande e spuntini, toilette accessibili e idonee condizioni in cabina, laddove sia possibile provvedervi in condizioni di sicurezza. Se praticabile, offriremo modi per comunicare con le persone al di fuori del velivolo. Se il ritardo supera le tre (3) ore e le condizioni lo consentono, offriremo ai passeggeri la possibilità di sbarcare.

Che provvedimenti adotta il vettore se un passeggero non riesce a prendere il volo prenotato a causa dell'overbooking o dell'annullamento, con conseguente ritardo di 3 ore o superiore?
  1. Il vettore deve trasportare il passeggero sul volo successivo che abbia posti disponibili.
  2. Se il vettore non è in grado di fornire un trasporto alternativo ragionevole propri nostri velivoli, predisporrà il trasporto su velivoli di altri vettori con cui abbia stipulato accordi di interlining a tale scopo.
  3. Nel caso in cui lo spazio sull'altro vettore sia disponibile solo in una classe di servizio inferiore rispetto a quella prenotata in origine, il vettore potrà, a discrezione del passeggero:
    o fornire un posto nella classe di servizio inferiore e rimborsarti la differenza di prezzo o
    o offrirti un rimborso completo della parte non utilizzata della tariffa pagata dal passeggero.
  4. Nel caso in cui un vettore di grandi dimensioni non sia in grado di fornire un trasporto alternativo ragionevole sui propri servizi o sui servizi di un vettore partner entro nove ore dall'orario di partenza originale del passeggero, tale vettore organizzerà il trasporto con un altro vettore che offre servizi su tratte aeree ragionevoli per la destinazione finale del passeggero e con partenze entro 48 ore dall'orario di partenza originario.
  5. Qualora non sia possibile organizzare un trasporto ragionevole per soddisfare le esigenze di viaggio del passeggero, il vettore provvederà a rimborsare qualsiasi parte del biglietto non utilizzata e, laddove applicabile, a fornire un trasporto di ritorno al punto di origine del passeggero indicato sul biglietto entro un tempo ragionevole senza costi ulteriori. Il passeggero potrebbe inoltre avere diritto a un risarcimento di $125 CA nel caso di un vettore di piccole dimensioni e di $400 CA nel caso di un vettore grande.

Se l'interruzione del volo dipende da circostanze sotto il controllo del vettore e non è necessaria per finalità di sicurezza, il passeggero ha diritto a richiedere il seguente indennizzo:

Tra 3 e 6 ore: se l'arrivo del passeggero a destinazione, come indicato sul biglietto originale, subisce un ritardo pari a tre (3) ore o più, ma inferiore a sei (6) ore; $125 CA nel caso di un vettore piccolo e $400 CA nel caso di un vettore grande.

Tra 6 e 9 ore: se l'arrivo del passeggero a destinazione, come indicato sul biglietto originale, subisce un ritardo pari a sei (6) ore o più, ma inferiore a nove (9) ore; $250 CA nel caso di un vettore piccolo e $700 CA nel caso di un vettore grande.

Più di 9 ore: se l'arrivo del passeggero a destinazione come indicato sul biglietto originale è ritardato almeno nove (9) ore; $500 CA in caso di vettore piccolo e $1000 CA in caso di vettore grande.

I diritti che i passeggeri possono far valere nei confronti del vettore in caso di overbooking o di annullamento di un volo internazionale sono disciplinati, nella maggior parte dei casi, da una convenzione internazionale denominata Convenzione di Montreal (disponibile solo in inglese).
 
L'articolo 19 di tale Convenzione prevede che il vettore aereo sia responsabile dei danni arrecati dal ritardo nel trasporto dei passeggeri e delle merci, tranne laddove il vettore dimostri di avere adottato tutte le misure ragionevolmente necessarie a evitare detti danni.
 
Ogni richiesta di indennizzo per interruzione del volo, pertanto, sarà valutata caso per caso conformemente a tale norma giuridica.


Come presentare una richiesta di indennizzo

Per consentire di convalidare la tua idoneità e la richiesta di indennizzo per interruzione del volo devi: trasmettere una richiesta formale tramite il modulo.

La tua richiesta deve essere ricevuta da Air Transat entro un anno dalla data dell'interruzione del volo. Air Transat risponderà alla richiesta entro un massimo di 30 giorni dalla data di ricevimento della richiesta di indennizzo presentata per interruzione del volo.
Questa pagina ti è stata utile? Non è richiesto il login

Fai clic per votare "sì."

Fai clic per votare "no."

1 1
Motivazione: